Direzione regionale Veneto

Fisco e scuola Anno 2010



  • Direzione Provinciale di Verona - "Giornata della Didattica"
    Anche quest’anno l'Agenzia delle Entrate parteciperà il giorno 9 settembre alla “Giornata della Didattica” : offerta formativa del Comune di Verona rivolta a tutte le scuole della città. In quest’occasione verrà distribuito un opuscolo: “I Ragazzi alla scoperta di Verona” contenente le indicazioni dei vari partner che aderiscono all’iniziativa e fra questi è presente per il quarto anno consecutivo anche l’Agenzia delle Entrate.
    E’ l’occasione per presentare le varie iniziative già svolte dall’Agenzia Entrate con gli Istituti scolastici veronesi grazie anche alla Convenzione fra Agenzia Entrate e Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, rinnovata il 19 luglio 2010. Verranno date informazioni circa le varie attività e momenti di collaborazione possibili fra L’Agenzia delle Entrate e le scuole veronesi per infondere sempre più fra gli studenti il concetto di Legalità Fiscale. File pdfScarica la brochure della giornata (261.03 KB) .
  • File pdfUno sguardo alle iniziative realizzate dagli Uffici delle Entrate del Veneto (5.40 KB)
  • Rinnovato in data 19 Luglio 2010 File pdfil protocollo di intesa (376.83 KB) tra l'Agenzia delle Entrate e il Miur. Questo documento cosituisce la base sulla quale verranno strutturate le collaborazioni a livello regionale.
  • Vicenza - una testimonianza di "parte".
    L'articolo di due alunne dell'Istituto Comprensivo di Altavilla Vicentina che hanno fatto visita all'Ufficio di Vicenza 2. File pdfVisualizza l'articolo (808.88 KB) .
  • Feltre - collaborazione fra l'UT e un Istituto Tecnico Commerciale.
    L’Ufficio Territoriale di Feltre ha avviato quest’anno una nuova collaborazione con il locale Istituto Tecnico Commerciale “Colotti”, coinvolgendo gli studenti della classe terza in un ciclo di incontri e in un laboratorio sulla dichiarazione dei redditi.
    Stimolati dall’entusiasmo degli insegnati, il progetto ha preso avvio, nel mese di maggio, con un paio di incontri introduttivi di presentazione del sistema tributario e dei modelli di dichiarazione dei redditi, per poi mettere alla prova gli studenti nella compilazione di vere dichiarazioni dei redditi, sulla base di documentazioni verosimili di elementi di reddito e di oneri detraibili. Un’esercitazione impegnativa, visto che ai ragazzi veniva chiesto di calcolare le detrazioni per lavoro dipendente e per familiari a carico, calcoli che nella pratica spesso si demandano ai programmi informatici.
    Il risultato è stato molto positivo, in quanto alla prova finale tutti i ragazzi sono riusciti ad arrivare al risultato corretto della dichiarazione, dimostrando interesse per gli incontri e partecipando anche con domande tratte dalle esperienze personali.
  • "Chi vuol esser Funzionario?" - a Thiene un gioco-esperimento.
    Nell’ambito del progetto “Fisco a Scuola”, il 25 gennaio 2010 si è tenuta presso l’ITCG “Aulo Ceccato” di Thiene, una giornata intitolata “Chi vuol essere Funzionario? (44.94 KB) ”. L’Ufficio di Thiene ha sperimentato una nuova formula, ideata con lo scopo di permettere ai ragazzi di imparare divertendosi.
    Ad un momento iniziale di spiegazione (29.11 KB) dell’Irpef (circa mezz’ora), è seguito un vero e proprio torneo tra classi con domande a risposta multipla su Irpef e 730, sul modello del noto gioco “Chi vuol essere milionario?”. La classe vincitrice ha ricevuto in premio una visita presso l’ufficio.
    Dopo il gioco, è stato organizzato un momento per così dire “pratico”, in cui sono state distribuite ai ragazzi delle piccole dispense e dei modelli 730 vuoti da compilare. E’ stata simulata la compilazione con documentazione autentica (ovviamente anonima). I ragazzi si sono dimostrati interessati e coinvolti, sia della competizione, sia dal confronto con problematiche “quotidiane” quali ricevute, scontrini, spese mediche, spese d’istruzione, etc.
  • Incontro con gli studenti della 5A e 5B dell'Istituto IPSSAR Dolomieu di Longarone.
    L'11 marzo 2010 funzionari dell'Ufficio Territoriale di Pieve di Cadore hanno incontrato 41 studenti di 5a dell'Istituto IPSSAR Dolomieu di Longarone. L'iniziativa è stata realizzata in applicazione del Protocollo di Intesa (63.21 KB) siglato l'11 febbraio 2010, dal dr. Domenico Vargiu, Direttore Provinciale di Belluno e dal Dirigente scolastico Ferruccio Vascellari.
  • Ufficio Territoriale di Este (PD) - collaborazione con l'Istituto “Kennedy” di Monselice (PD) ed il Centro di Formazione Professionale “L. Pavoni” c/o Istituto Sacchieri Montagnana (PD).
    Come ogni anno, con gli obiettivi istituzionali di promuovere attività di sensibilizzazione e informazione sulla legalità fiscale e, di conseguenza, sul senso di responsabilità civile, di equità sociale, e di fornire, nel contempo, una conoscenza della materia fiscale, l'UT di Este ha incontrato gli studenti di due Istituti di Moselice e Montagnana.
    Il 19 marzo ed il 14 aprile 2010 , il Direttore dell’ Ufficio di Este, Massimo Andemo, e due funzionari Moreno Lorenzo Turetta e Michele Fontan, hanno illustrato sia le finalità del progetto Fisco e Scuola che la struttura e le attività della Direzione Provinciale.
    Hanno approfondito, inoltre, le attività di assistenza ed informazione, il sito dell’Agenzia con particolare riferimento ai servizi telematici (pin-code, cassetto fiscale ecc), riservando la parte finale alle numerose e interessate domande degli studenti.
  • Ufficio di Vicenza 1 - si conclude il ciclo delle iniziative “Fisco e Scuola” programmate e realizzate per l'anno scolastico 2009/2010.
    Con l’incontro di oggi, 30/04/2010, è terminata la serie di incontri che l'Ufficio di Vicenza 1 ha realizzato presso due scuole superiori, l'I.T.G. “A. Canova” e l'I.P.C.S. “A. Da Schio” di Vicenza. Nel primo caso, nei mesi di marzo ad aprile, sono stati realizzati 6 incontri sui temi della sensibilizzazione e dell'educazione alla legalità fiscale. E' stata presentata l'attività dell'Agenzia cono particolare riferimento ai servizi erogati ai contribuenti.
    Presso l'I.P.C.S. "A. Da Schio", c'è stato un solo incontro con contenuti analoghi, che ha posto le basi per una proficua futura collaborazione.