Direzione regionale Veneto

Ti trovi in: Home - Documentazione - Contributo a fondo perduto

Contributo a fondo perduto

Al fine di sostenere i soggetti colpiti dall'emergenza epidemiologica il Decreto Rilancio (art. 25 Dl n. 34 del 19/05/20) riconosce un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti che esercitano attività d'impresa, lavoro autonomo o sono titolari di reddito agrario con ricavi/compensi non superiori a 5 milioni di euro nel periodo d'imposta 2019 (per i soggetti con partita IVA coincidente con l'anno solare). Per ottenere il contributo a fondo perduto, i soggetti interessati presentano, esclusivamente in via telematica, un'istanza all'Agenzia delle Entrate con l'indicazione della sussistenza dei requisiti normativamente previsti.

L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione una guida, la documentazione relativa al contributo e una procedura web per la predisposizione e invio telematico dell’istanza nell' area dedicata del sito internet nazionale

Per fornire adeguata assistenza, è stata attivata in ogni Direzione provinciale una casella di posta elettronica dedicata. L’elenco degli indirizzi è riportato di seguito:

DP Belluno

dp.belluno.cfp@agenziaentrate.it

DP Padova

dp.padova.cfp@agenziaentrate.it

DP Rovigo

dp.rovigo.cfp@agenziaentrate.it

DP Treviso

dp.treviso.cfp@agenziaentrate.it

DP Venezia

dp.venezia.cfp@agenziaentrate.it

DP Verona

dp.verona.cfp@agenziaentrate.it

DP Vicenza

dp.vicenza.cfp@agenziaentrate.it

Dal 6 luglio, è inoltre possibile prenotare un appuntamento telefonico con un funzionario dell'Agenzia delle Entrate, attraverso il seguente link https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/contatta/assistenza-fiscale

I contatti sono rivolti prioritariamente all’utenza non professionale. Potranno essere attivati anche dai professionisti iscritti agli Ordini provinciali per risolvere singoli e specifici casi, segnalando problematiche afferenti alla compilazione e trasmissione dell’istanza per la richiesta del contributo a fondo perduto che non trovano adeguata soluzione nei documenti messi a disposizione dall’Agenzia.